TERNI
+39 379 189 8480
meweb@progettostrategicodigitale.it

IL SOCIAL MARKETING MANAGEMENT

MeWeb fa girare il web intorno al tuo business

IL SOCIAL MARKETING MANAGEMENT

C’è un’attenzione crescente intorno al social marketing soprattutto in relazione al business. Il social marketing management è una responsabilità che l’azienda delega al social media manager. Una tra le nuove professioni digitali richiestissime dal mercato del lavoro oggi.

Le imprese ricercano social media manager, perchè hanno capito che possono sfruttare le opportunità del web, ma non possono improvvisare la gestione del social marketing aziendale.

SOCIAL MARKETING MANAGEMENT

Un progetto di social marketing

Un progetto di social marketing serve a far crescere le potenzialità del business.

Il principale compito è l’amministrazione dell’intero ciclo di vita della comunicazione social del brand.

Il raggiungimento dei risultati attesi dipende essenzialmente dal social marketing management a partire dalla progettazione-visione strategica d’insieme.

Il Piano di Social Strategy  è un documento molto importante che va pianificato all’inizio di un progetto e monitorato continuamente nei suoi passi attuativi; non di rado necessita infatti di aggiustamenti, revisioni e modifiche nella traiettoria o cambi di strategia.

Non si può pretendere di elaborare il piano perfetto al primo tentativo, ma si deve tenere sempre sotto osservazione per ottimizzarlo. Il Piano è una guida alle azioni social media marketing necessarie per raggiungere gli obiettivi prestabiliti.

Gli obiettivi non sono legati direttamente a generare profitti, ma cambiano in base alla realtà del business in cui si opera.

I risultati di un progetto di social marketing sono dati numerici. Derivano dalla lettura di insights interni alle piattaforme social, o da analytics estrapolati da software di terze parti.

E’ evidente quindi che social media management non è solo postare secondo una certa frequenza dei contenuti e vigilare su quello che succede sulla pagina.

Il social media manager ha responsabilità di ben più ampio respiro.

Un progetto di social marketing richiede una programmazione ed una accuratezza profonda e che di certo non può essere lasciata all’improvvisazione.

SOCIAL MARKETING MANAGEMENT

Il social media manager

Il social media manager è la figura professionale che si occupa di social marketing management. Cura lo sviluppo di un progetto di social marketing, non improvvisato ma pianificato, per la gestione dei social network aziendali.

Doti imprescindibili per un buon social media manager sono: la capacità di interpretare il riscontro dell’utente; il tipo di comunicazione apprezzata e premiante; misurare il ritorno dell’investimento; amministrare i profili social affinché siano fonti di profitto a livello di branding, engagement, interesse, vendite, contatti, generazione traffico di potenziali clienti.

Social Marketing Management

Il social media manager pensa e progetta dei contenuti emozionanti.

Deve essere capace di ingaggiare il pubblico a cui si rivolge, senza mai sottovalutare l’aspetto emozionale. Per farlo deve conoscere prima intuitivamente e poi realmente il target di riferimento.

SOCIAL MARKETING MANAGEMENT

La produzione dei contenuti

La prima area che un SMM deve essere in grado di  padroneggiare è la produzione di contenuti 

  • TESTI
  • IMMAGINI
  • VIDEO

Il piano editoriale

In secondo luogo il social media manager assembla il piano editoriale mensile, semestrale, annuale; Individua i giorni migliori, gli orari e i format più consoni per postare e distribuire i contenuti a seconda dei canali.

Le adv

Oltre alla calendarizzazione dei contenuti, un aspetto ormai fondamentale nella distribuzione riguarda la pubblicità. La supervisione strategica riguarda anche la gestione delle campagne digital advertising

La maggior parte degli algoritmi dei social network impedisce di veicolare organicamente a tutta la rete i post. Occorre pertanto avvalersi di sponsorizzazioni per rendere visibile il materiale prodotto e di conseguenza condivisibile il messaggio, in maniera diffusa alla propria nicchia di mercato. In caso contrario si rischia di elaborare delle bellissime grafiche o dei video mozzafiato non godibili da nessuno.

Ascolto della rete e della community

Curioso conoscitore della voce del pubblico, dopo aver studiato e approfondito le dinamiche peculiari del settore e le caratteristiche del brand e della sua utenza suggerisce il tone of voice con cui relazionarsi ai brand follower.

 Il social media manager è attento all’ascolto della rete ed agevola l’edificazione di una comunità digitale, affiatata.

Quando i numeri aumentano e la pagina Facebook diventa un canale di customer care ha bisogno di essere affiancato da un community manager.  

SOCIAL MARKETING MANAGEMENT

Monitoraggio e Revisione del Piano Social Strategy

Controlla e revisiona constantemente il piano di Social Strategy per migliorare le opportunità di visibilità e il raggiungimento degli obiettivi prefissati, sulla base di un’attenta lettura degli analytics.

L’evoluzione continua del social media manager

Il social media manager non deve stancarsi mai di imparare e crescere.

Al di là delle competenze tecniche di settore indispensabili, un SMM deve dotarsi di visione flessibile e voglia di crescere ed imparare continuamente.

Deve essere disposto ad acquisire tanta esperienza per decodificare abilmente gli insights e direzionare la strategia.

Ad un SMM occorre l’audacia di sperimentare, di testare senza fermarsi mai.

Una mossa o una procedura vincente non è detto che lo sia per sempre, quindi serve guardare avanti per ottenere buoni risultati nel futuro. Sempre!

Per un Social Media Manager non esistono mai fallimenti ma solo feedbacks!

Scarica l’anteprima dell’ebook

Start Up Facile con MeWeb

e ricevi la Prima Consulenza Digitale

GRATUITA